Menu
Cerca

16 anni per un processo, abusi su minore prescritti

Sedici anni per un processo per abusi su una minore e il reato finisce in prescrizione. L’iter è terminato giovedì sera in Cassazione con l'annullamento senza rinvio della sentenza per la prescrizione dei reati.

16 anni per un processo, abusi su minore prescritti
Cronaca 24 Settembre 2017 ore 10:02

Sedici anni per un processo per abusi su una minore e il reato finisce in prescrizione. L’iter è terminato giovedì sera in Cassazione con l’annullamento senza rinvio della sentenza per la prescrizione dei reati.

Sedici anni per un processo per abusi su una minore e il reato finisce in prescrizione. Sta facendo molto discutere anche sui social network la vicenda, avvenuta nel 2011, di una giovane ragazza, allora sedicenne, che sarebbe stata prima vittima di abusi da parte del padre e poi da parte dell’educatrice della comunità torinese, a cui era stata affidata. Il processo inizia nel 2002, quando la 16enne trova il coraggio di denunciare l’educatrice, che l’avrebbe costretta ad avere rapporti sessuali con il marito e con l’amante. La condanna di primo grado arriva nel 2007, ma gli imputati fanno appello. L’iter è terminato giovedì sera in Cassazione con l’annullamento senza rinvio della sentenza per la prescrizione dei reati. Molto duro il commento sulla vicenda dell’associazione “Divieto di femminicidio, salviamone una in più” : “E’ la storia di autentico orrore su un’adolescente che non ha mai visto giustizia a causa di un’incredibile serie di lentezze giudiziarie che hanno portato il reato in prescrizione”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli