Menu
Cerca

Protezione civile e vigili del fuoco sui luoghi del terremoto

Importante l'opera anche degli uomini partiti da tutto il Canavese, che stanno lavorando per la messa in sicurezza dei luoghi colpiti dal sisma

Protezione civile e vigili del fuoco sui luoghi del terremoto
Cronaca 11 Novembre 2016 ore 18:55

Importante l’opera anche degli uomini partiti da tutto il Canavese, che stanno lavorando per la messa in sicurezza dei luoghi colpiti dal sisma

Sono partiti da Favria, dal Salassa, da Rivarossa, da Ivrea, come da Leini. Sono volontari i della Protezione civile, nonché i Vigili del fuoco che sono impegnati nel centro Italia in sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. C’è chi si occupa della segrateria, chi dell’organizzazione dei servizi, chi ancora è impegnato nella messa in sicurezza di case e strade. “Angeli” che hanno con il loro impegno e la loro dedizione (per altro rimarcate anche su “Il Canavese” che trovate in edicola) stanno cercando di portare un po’ di serenità a chi va perso tutto o quasi in pochi istanti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli