Menu
Cerca

Provoca incidente in ritardo per le nozze

Il giudice lo ha condannato in primo grado

Provoca incidente in ritardo per le nozze
Cronaca Ivrea, 01 Novembre 2017 ore 12:39

Provoca incidente ma non si ferma perché deve andare a un matrimonio.

Provoca incidente ma non si ferma

Lui provoca incidente ma non si ferma perché è in ritardo: deve andare a comprare le sigarette e poi al matrimonio. E’ il caso discusso la scorsa settimana in Tribunale a Ivrea. A spiegare il perché non abbia prestato soccorso è stato lo stesso imputato. I fatti risalgono al gennaio di 6 anni fa.

La testimonianza chiave sull’incidente

In aula è stata ascoltata la ragazza coinvolta nell’incidente. Davanti al giudice ha infatti raccontato di essere stata tamponata. La giovane è poi finita fuori strada. Sono stati alcuni testimoni ad annotare il numero di targa. La giovane è stata poi risarcita e ha tolto la denuncia, proseguita però d’ufficio.

La sentenza di primo grado

Nonostante le giustificazioni dell’imputato, ossia non essersi fermato perché di fretta, il giudice lo ha condannato. Dire di dover andare a comprare le sigarette e di essere in ritardo al matrimonio non l’ha scagionato. L’imputato è stato condannato a 10 mesi e gli è stata sospesa la patente per 2 mesi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli