Menu
Cerca

Quaranta nuovi profughi: sono ospiti delle suore

MEZZENILE – Sono arrivati quaranta nuovi migranti nel centro delle Valli di Lanzo che provengono dai paesi africani della Nigeria, del Camerun, Ghana, Costa d’Avorio, Mali, Sierra Leone e Armenia.

Quaranta nuovi profughi: sono ospiti delle suore
Cronaca 02 Ottobre 2016 ore 02:54

MEZZENILE – Sono arrivati quaranta nuovi migranti nel centro delle Valli di Lanzo che provengono dai paesi africani della Nigeria, del Camerun, Ghana, Costa d’Avorio, Mali, Sierra Leone e Armenia.

MEZZENILE – Sono arrivati quaranta nuovi migranti nel centro mezzenilese che provengono dai paesi africani della Nigeria, del Camerun, Ghana, Costa d’Avorio, Mali, Sierra Leone e Armenia.  Sono stati accolti ospiti delle Suore Immacolatine e sono seguiti dall’Associazione Multietnica dei Mediatori Interculturali di Torino, provenienti dal centro di Settimo, quaranta rifugiati e richiedenti asilo. Tra i profughi ci sono una quindicina di bambini e cinque donne incinte. I bambini dovranno essere inseriti a scuola Su 800 residenti la proporzione dei 40 arrivi dei rifugiati è dello 0.50 per cento. E, sembra, che il numero degli arrivi sia destinato nelle prossime settimane ad aumentare ancora.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli