Ragazzi di Libera impegnati a Leini nei Campi Estivi

Ai giovani giunti dalla Lombardia è stata spiegata anche l'operazione Minotauro

Ragazzi di Libera impegnati a Leini nei Campi Estivi
Rivarolo, 06 Settembre 2018 ore 08:59

Ragazzi di Libera impegnati a Leini nei Campi Estivi. Il saluto e la soddisfazione del sindaco.

Ragazzi di Libera impegnati a Leini nei Campi Estivi

«Vedervi qui e conoscendo il vostro impegno, lascia ben sperare per il futuro». Ha accolto così sindaco Gabriella Leone i giovani di Libera provenienti da Murano e da Pavia e impegnati nei Campi Estivi a Cascina Caccia, a San Sebastiano Po. I ragazzi sono giunti a Leini per dedicare parte delle loro vacanze alla coltivazione dei terreni confiscati alla criminalità organizzata e situati lungo via Lombardore.

I giovani hanno incontrato anche Isabella Spezzano

I giovani, infatti, si sono dedicati, sotto un sole cocente, alla preparazione dei campi dedicati alla coltivazione della cipolla bionda di Leini. Al termine della mattina lavorativa hanno avuto modo di parlare con il primo cittadino e con Isabella Spezzano, del presidio leinicese di «Libera», per conoscere la storia dell’operazione Minotauro e della nascita del presidio. «Le nostre generazioni non hanno lasciato un presente troppo roseo – ha detto il sindaco - sta a voi, ora, cercare di migliorare le cose. Il vostro impegno lascia ben sperare».