Menu
Cerca

Rapina in Comune, impiegata minacciata con una pistola

CICONIO. Martedì mattina è stato rapinato il Comune di Ciconio. Il malvivente è fuggito con l'incasso della vendita dei loculi.

Rapina in Comune, impiegata minacciata con una pistola
Cronaca 25 Agosto 2016 ore 16:48

CICONIO. Martedì mattina è stato rapinato il Comune di Ciconio. Il malvivente è fuggito con l'incasso della vendita dei loculi.

Nella mattinata di martedì 23 agosto è stato rapinato il Comune di Ciconio. Negli uffici c'era una sola impiegata. Ed il bandito, armato di pistola, l'ha obbligata a consegnargli il denaro, frutto della vendita dei loculi. Accanto all'ingresso del municipio, c'è l'ufficio postale, in quel momento chiuso per la riduzione degli orari agli sportelli. Gli inquirenti non escludono che l'obiettivo fosse in realtà l'ufficio postale, già preso d'assalto in passato. Indagano i carabinieri di Agliè.