Record di infrazioni al codice della strada: 6.000 euro di multa in un colpo solo

Un primato di cui sicuramente non vantarsi.

Record di infrazioni al codice della strada: 6.000 euro di multa in un colpo solo
Torino, 27 Luglio 2018 ore 11:01

Record di infrazioni, sfreccia a tutta velocità davanti agli agenti della municipale torinese e si ferma solo dopo un breve inseguimento.

Record di infrazioni

Se non è un record poco ci manca. E’ successo qualche sera fa nelle vie della periferia nord torinese: un 29enne italiano si è reso responsabile di cinque violazioni al codice della strada in un colpo solo.

Cinque infrazioni al codice della strada

Erano circa le 2:30 di notte quando l’incauto automobilista è sfrecciato a tutta velocità  in corso Vercelli, quasi all’incrocio con via Oxilia “bruciando” il semaforo rosso (prima infrazione che gli costa 200 euro di multa e 6 punti sulla patente); non solo, il ragazzo viaggiava a fari spenti (seconda infrazione: 335 € di multa) parlando al cellulare (terza gravissima infrazione per la quale dovrà pagare 646 euro di multa e per la quale gli sono stati decurtati altri punti dalla patente). Fermato dagli agenti della municipale che lo hanno visto sfrecciare sull’asfalto incurante del codice della strada, il 29enne non indossava neanche le cinture di sicurezza (quarta infrazione che gli è costata 323 euro di multa e 5 punti in meno sulla patente), oltre a non essere in regola con l’assicurazione (quinta infrazione e multa salatissima per 3170 euro, oltre al sequestro immediato del mezzo).

Una serata… salata!

Insomma, una notte da dimenticare per il 29enne italiano, campione di infrazioni e che dovrà sborsare quasi 6mila euro di multe nelle casse comunali torinesi.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità