Menu
Cerca

Rete riabilitazione perineale ostetrica nuova sede a Ivrea

Rete riabilitazione perineale ostetrica nuova sede a Ivrea
Ivrea, 02 Febbraio 2018 ore 09:21

Rete riabilitazione perineale ostetrica, con l’attivazione delle nuove sedi di Settimo Torinese e Ivrea salgono a quattro gli ambulatori dell’Asl To-4 operativi.

Rete riabilitazione perineale ostetrica

Lo scorso mese di gennaio è terminata l’attivazione delle Rete di riabilitazione perineale ostetrica. Sono operative, infatti, due nuove sedi. Si tratta di Settimo Torinese e a Ivrea. Si aggiungono quindi a quelle di Cuorgnè e di Chivasso. La Rete pertanto è composta ora da quattro ambulatori di riabilitazione del pavimento pelvico. Sono collocati sia in ospedale sia sul territorio.

Nuove sedi

Le nuove sedi della Rete riabilitazione perineale ostetrica sul nostro territorio canavesano sono, quindi, due.  A Cuorgnè (al terzo piano dell’Ospedale). Mentre a Ivrea  si trova presso il poliambulatorio “Comunità” di via Ginzburg, nei locali del settore materno infantile. Nell’anno 2017 sono state effettuate circa 70 nuove prese in carico per ciascun polo riabilitativo.

Prevenzione importante

Si sta inoltre portando avanti, insieme a tutte le ostetriche e i ginecologi dei consultori aziendali, un progetto di prevenzione. E di precoce presa in carico delle disfunzioni perineali dopo il parto. Si tratta infatti di un momento di particolare importanza per la salute femminile.  A questa attività si aggiunge l’esperienza nel counselling sessuologico delle ostetriche Manuela Gallo, Donatella Paolino e Roberta Ingazzati.