Menu
Cerca

Ricatto a “luci rosse”: denunciato quarantenne

CIRIE' - Nella mattinata odierna di lunedì 21 agosto, i militari della Tenenza  di Ciriè  al termine  di un'attività  d'indagine  scaturita  dalla denuncia  fatta da una  donna di 39 anni hanno  deferito  a piede libero  D.C., un ciriacese di 42 anni, per estorsione.

Ricatto a “luci rosse”: denunciato quarantenne
Cronaca 21 Agosto 2017 ore 13:59

CIRIE’ – Nella mattinata odierna di lunedì 21 agosto, i militari della Tenenza  di Ciriè  al termine  di un’attività  d’indagine  scaturita  dalla denuncia  fatta da una  donna di 39 anni hanno  deferito  a piede libero  D.C., un ciriacese di 42 anni, per estorsione.

CIRIE’ – Nella mattinata odierna di lunedì 21 agosto, i militari della Tenenza  di Ciriè  al termine  di un’attività  d’indagine  scaturita  dalla denuncia  fatta da una  donna di 39 anni hanno  deferito a piede libero  D.C., un ciriacese di 42 anni, per estorsione.  L’uomo  dopo uno scambio di alcune foto intime con la donna minacciava di divulgarle sul web se lei non avesse  consumato dei rapporti  sessuali con lui. La donna non ha esitato a rivolgersi  alla Tenenza di via Ferrari che, durante le verifiche, ha sequestrato  il telefono cellulare  contenente varie foto, fra le quali quelle della denunciante.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli