Ricoverati all'ospedale di Ciriè una trentina di feriti di piazza San Carlo

Caos nei nosocomi torinesi: i feriti da curare sonocirca mille

Ricoverati all'ospedale di Ciriè una trentina di feriti di piazza San Carlo
Cronaca 04 Giugno 2017 ore 03:52

Caos nei nosocomi torinesi: i feriti da curare sonocirca mille

CIRIE'. Una trentina di feriti in piazza San Carlo, a Torino, durante la diretta della Champions League trasmessa sul maxi schermo, sono state ricoverati nelle ore scorse presso l'ospedale di via Battitore, a Ciriè. I nosocomi torinesi sono nel caos e non riescono a venire incontro agli oltre mille feriti nel fuggi-fuggi causato (pare) dal crollo di una ringhiera che protegge la scala di accesso al parcheggio sotterraneo della piazza verificatosi dopo il terzo goal del Real Madrid. Una situazione di emergenza che ha coinvolto anche Ciriè. Erano presenti anche molti tifosi del Ciriacese per la finalissima Juventus-Real Madrid nella bella piazza del capoluogo, diventata un incubo  per le migliaia di persone intervenute. I sanitari dell'ospedale ciriacese sono al lavoro per prestare le cure ai feriti.

 

AGGIORNAMENTI