Cronaca
denunciati

Rissa al semaforo a Ciriè: coppia aggredita dopo essersi fermata all'arancione

I quattro ragazzi coinvolti sono stati denunciati per rissa.

Rissa al semaforo a Ciriè: coppia aggredita dopo essersi fermata all'arancione
Cronaca Ciriè, 12 Aprile 2022 ore 09:32

Rissa al semaforo a Ciriè: coppia aggredita dopo essersi fermata all'arancione, un ragazzo finisce in ospedale col naso fratturato.

Rissa al semaforo a Ciriè

L'episodio è accaduto l'altra notte a Cieriè, al semaforo tra via San Maurizio e via Gazzera. Una coppia di ragazzi, 27 anni di Torino lui e 24 di Rivoli lei, è stata aggredita da due ragazzi di 29 e 17 anni residenti in Canavese e già noti alle forze dell'ordine.

I fatti

Il diverbio è nato quando la coppia di torinesi si è fermata al semaforo arancione. I due canavesani nell'auto dietro di loro hanno iniziato a inveire contro la giovane coppia e ben presto dalle parole si è passati ai fatti: i due ragazzi, residenti a San Carlo Canavese e a Nole, sono scesi dall'auto e hanno iniziato a colpire l'auto della coppia con calci e pugni.

L'aggressione

I due ragazzi torinesi sono scesi dall'auto e subito si  è passati alle botte. Ad avere la peggio è stato il 27enne di Torino che è stato trasportato all'ospedale di Ciriè dove i medici gli hanno riscontrato la frattura del setto nasale. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria e per i quattro è scattata la denuncia per rissa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter