Ciriè e Ciriacese

Rissa in centro città

L'intervento dei Carabinieri della Tenenza di Ciriè ha subito riportato la calma.

Rissa in centro città
Cronaca Ciriè, 14 Dicembre 2020 ore 07:58

Rissa in centro città. L’episodio è accaduto domenica sera, 13 dicembre 2020, a Ciriè.

Rissa in centro

Calci, pugni e tanti insulti. Così la gioventù del Ciriacese ha “salutato” il passaggio alla “Zona Gialla” di ieri, domenica 13 dicembre 2020. Infatti verso le 19 vi è stata una maxi rissa tra ragazzi, almeno una decina i giovani coinvolti.

Il “campo di battaglia”

Almeno tre gruppi si sono fronteggiati. Prima gli insulti  per poi  darsele di santa ragione, con alcuni ragazzi  sbattuti a terra. Il diverbio sarebbe iniziato  presso incrocio di via Roma, angolo viale Martiri della Libertà, per poi proseguire in piazza San Giovanni, praticamente inizio zona area pedonale di via San Ciriaco. Sul posto sono intervenute  ben tre pattuglie dei Carabinieri della Compagnia di Venaria allertate dai residenti e dai passanti. Accertamenti in corso per identificare tutti i responsabili. Minimizza il primo cittadino Loredana Devietti: “Si è trattato solamente di un paio di ragazzini che si sono spintonati… Poi gli amici sono accorsi per dividerli. Ringrazio le forze dell’ordine per il pronto intervento”.

Emulazione?

Episodi analoghi, purtroppo,  si sono verificati nei giorni scorsi un po’ in tutte le città italiane. Con  scontri in piazza  tra giovani senza un apparente motivo. Intanto è stato annunciato un vertice d’urgenza del governo nella mattinata di oggi, lunedì 14 dicembre a Palazzo Chigi,  per inasprire  le misure dal 24 dicembre: “Troppa folla, Natale in zona rossa”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità