Cronaca

Ristoratore truffato: cliente prenota per 30 e se ne va con 100 euro

Tutto vero.

Ristoratore truffato: cliente prenota per 30 e se ne va con 100 euro
Cronaca Torino, 02 Marzo 2018 ore 10:35

Ristoratore truffato, la disavventura di uno sprovveduto vercellese.

Ristoratore truffato

Questa storia potrebbe sembrare uno scherzo, ma non lo è. E' la disavventura vissuta da un ristoratore vercellese un po' sprovveduto.

Tutto è cominciato quando un avventore si è presentato nel suo ristorante con l'intenzione di prenotare un tavolo per trenta persone. Fin qui tutto normale, se non fosse stato per la singolare richiesta del cliente al ristoratore: avrebbe voluto provvedere personalmente all'acquisto delle materie prime. Un desiderio strano che l'uomo è riuscito a motivare talmente bene da convincere il ristoratore a dargli una caparra sull'acquisto dei prodotti di 100 euro.

Neanche a dirlo, appena uscito dalla porta del ristorante il "cliente" è sparito e con lui la prenotazione da 30 coperti e i 100 euro. Una volta realizzato l'inganno l'imprenditore si è presentato dai carabinieri per presentare denuncia. I militari sono riusciti a risalire al responsabile: si tratta di un uomo residente nel biellese, già conosciuto per fatti analoghi.

Una storia talmente assurda da essere reale.