Cronaca

Riti satanici e tombe profanate a Biella | FOTO

Ieri mattina la macabra scoperta.

Riti satanici e tombe profanate a Biella | FOTO
Cronaca 31 Maggio 2018 ore 14:04

Riti satanici, ieri mattina la scoperta choc in un cimitero di Biella, dove è stata celebrata una messa nera. Trovato il simbolo della Bestia.

Riti satanici

Forse una messa nera, o comunque un rito satanico di qualche tipo. Scoperta choc nel cimitero Biella Cossila, dove i resti di due donne morte negli anni ’60 sono stati estratti dalle bare e fatti a pezzi. Le ossa sono state trovate sparse per il cimitero. E nell’area dove si trovavano le bare è stato disegnato il pentacolo rovesciato con il numero 666, vale a dire il numero del diavolo (la Bestia) secondo l’Apocalisse di san Giovanni. La scoperta choc è avvenuta ieri mattina: i resti dei due cadaveri sono stati ricomposti e rimessi nei loculi.

Maggiori dettagli sul sito dei colleghi de L'Eco di Biella

 

6 foto Sfoglia la gallery