Menu
Cerca
Nove le classi protagoniste

Riuscita la festa dell'albero ospitata nella scuola di Rivara

Musica, poesia, tante emozioni regalate dai bambini e dalle bambine della Primaria.

Riuscita la festa dell'albero ospitata nella scuola di Rivara
Cronaca Alto Canavese, 06 Giugno 2021 ore 12:04

Altro momento intenso grazie alla collaborazione di tutti. Riuscita la festa dell'Albero ospitata nella scuola di Rivara.

Riuscita la festa dell'Albero ospitata nella scuola di Rivara

La giornata dedicata all’inaugurazione della piccola biblioteca intitolata al sempre amato Andrea Baima Poma, svoltasi lo scorso 21 maggio a Rivara, è stata occasione speciale sotto molti aspetti. Infatti, sempre grazie alla piena collaborazione con la scuola elementare cittadina, l’istituto comprensivo di Forno, l’Amministrazione comunale ed i famigliari dell’11enne atlocanavesano, nella stessa mattinata si è tenuta pure un’altra importante manifestazione. Si tratta della «Festa dell’albero», che nell’edizione 2021 ha avuto, appunto, anche un risvolto molto particolare, perché in parte dedicata al giovane rivarese che tutti ricordano con affetto.

Protagoniste le nove classi del plesso cittadino

Ad essere protagoniste sono state le nove classi che frequentano il plesso, le quali si sono posizionate nell’area verde adiacente alla struttura, dove con l’utilizzo delle mascherine e con il rispetto delle distanze sono state create delle «bolle» per la piena sicurezza dei presenti. Nel corso di tale momento di incontro, ma anche di sensibilizzazione, nato per far sì che le giovani leve imparino a rispettare la natura e l’importanza di essa, è stato piantumato un albero, nello specifico in ciliegio giapponese del tipo Sakura, che crescerà proprio nella zona adiacente alla scuola. I bambini e le bambine delle classi Quinte hanno nell’occasione letto il testo riguardante la leggenda di questo tipo di pianta, nonché hanno dato vita ad un piccolo e divertente «flash mob», oltre anche a leggere delle poesie scritte da loro.

Una mattinata anche tra suoni, canti ed una golosa merenda

Inoltre, sempre mantenendo i dpi necessari, tutti gli studenti hanno intonato la canzone «Come un pittore», scritta dal gruppo dei Modà. Tra emozioni forti e tanta commozione, alla presenza di Iris, la mamma del piccolo Andrea, la mattinata si è conclusa con una merenda che è stata offerta ai giovanissimi rivaresi per mezzo della stretta collaborazione con la Protezione civile cittadina, il gruppo Alpini di Rivara e la Panetteria Milano.