polizia

Ruba smartphone e dopo la fuga lo nasconde sotto un frigorifero, arrestato

Ruba smartphone e dopo la fuga lo nasconde sotto un frigorifero, arrestato
Torino, 21 Luglio 2020 ore 15:47

Ruba smartphone e dopo la fuga lo nasconde sotto un frigorifero, arrestato dagli agenti della Squadra Volante.

Ruba smartphone

Un cittadino algerino di 36 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante dopo aver rubato un cellulare insieme a un suo complice.

I due si erano impossessati dello smartphone aziendale in dotazione a un giovane di passaggio in via Valperga Caluso. La vittima, però, aveva con sé anche il cellulare personale e così è riuscito a dare l’allarme, seguendo al contempo i due e avvertendo la polizia della via di fuga dei malviventi.

La fuga

Quando la coppia si è divisa, la vittima ha seguito l’uomo che si era materialmente impossessato del cellulare perdendo di vista l’altro. La scelta è stata giusta. Il ladro è arrivato fino in via Nizza, angolo via Berthollet, dove è entrato in un esercizio commerciale e ha occultato il telefono sotto uno dei frigoriferi del locale. Al loro arrivo i poliziotti hanno fermato il reo e la vittima ha potuto recuperare il suo smartphone.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità