Menu
Cerca

Venerdì sera una violenta grandinata

BARBANIA - Alle 19,45 di venerdì 1° settembre una improvvisa grandinata investiva parte del Canavese. Chicchi enormi di ghiaccio dal diametro di 3 centimetri, veri proiettili impazziti distruggevano orti e giardini,

Venerdì sera una violenta  grandinata
Cronaca 02 Settembre 2017 ore 14:11

BARBANIA – Alle 19,45 di venerdì 1° settembre una improvvisa grandinata investiva parte del Canavese. Chicchi enormi di ghiaccio dal diametro di 3 centimetri, veri proiettili impazziti distruggevano orti e giardini,

BARBANIA – Alle 19,45 di venerdì 1° settembre una improvvisa grandinata investiva parte del  Canavese, in particolare la zona collinare tra Vauda e Barbania.  Chicchi enormi di ghiaccio dal diametro di 3 centimetri, veri proiettili impazziti distruggevano orti e giardini, folate di vento freddo scuotevano le foglie degli alberi, tuoni e lampi soprattutto questi ultimi mandavano il tilt computer e telefoni. I gazebo della patronale di San Giuliano a Barbania nel cortile di “Iere”, resistevano all’ondata imprevista di mal tempo. Una corsa contro il tempo per salvare in ogni modo terrazzi, vasi e piante.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli