San Maurizio, l’aeroporto in mostra a Casa Ramello

Interessante rassegna organizzata dal Comune e dall'associazione Asa 2000.

San Maurizio, l’aeroporto in mostra a Casa Ramello
Ciriè, 01 Aprile 2018 ore 17:45

San Maurizio, l’aeroporto in mostra a Casa Ramello.

San Maurizio, l’aeroporto in mostra a Casa Ramello

Dopo il successo ottenuto nel 2015, torna nei locali di Casa Marchini Ramello la prestigiosa mostra sulla storia dell’aeroporto Sandro Pertini. Il Comune, in collaborazione con ASA 2000 (Associazione Storia Aeronautica di Caselle Torinese) organizza infatti “L’Aeroporto civile di Torino tra ieri e oggi”, esposizione di fotografie e modellini che ripercorre la storia dello scalo torinese e, indirettamente, anche delle comunità del territorio.

Sarà inaugurata sabato 7 aprile

La mostra, a ingresso gratuito, si svolgerà a Casa Marchini Ramello, in via Bertone 17. Sarà inaugurata sabato 7 aprile dalle 17 alle 19.
Sarà inoltre visitabile domenica 8, sabato 14 e domenica 15 aprile, con orario continuato dalle 9 alle 19. Domenica 8, in particolare, la mostra sarà parte del circuito di “Dolce Fiore”, la tradizionale fiera di primavera per le vie del centro storico. Sabato 14 alle 18.
Infine, saranno organizzate la conferenza stampa di chiusura e una videoproiezione a tema. «Siamo felici di poter proporre e ospitare nuovamente questa importante esposizione. – commenta il consigliere delegato alla Promozione dello sport e alle Aree per il tempo libero Antonio Zappalà – Voluta e promossa dalla Commissione Sport del Comune, tre anni fa, alla sua prima edizione a Casa Marchini Ramello. La mostra ebbe un enorme successo, con oltre 900 visitatori”

Una esposizione rinnovata

Quest’anno – aggiunge Zappalà – l’esposizione si presenta ulteriormente rinnovata e arricchita, grazie alla grande competenza e alla passione di ASA 2000. Invito tutti a venire a visitarla, ne vale davvero la pena». A presenziare alla conferenza stampa di presentazione della rassegna c’era anche la presidentessa della Commissione Sport Francesca Ravagnan. “Siamo contenti di poter riportare la mostra a San Maurizio dopo tre anni dalla prima edizione che fu un grande successo. – ha commentato la Ravagnan – I visitatori nella prima edizione sono stati moltissimi e speriamo di bissare il successo del 2015”. A rappresentare l’associazione Asa 2000 erano presenti il presidente Mauro Cini e i componenti del direttivo: Luigi Perinetti, Giancarlo Colombatto, e Marco Rossi. Sono stati proprio loro ad illustrare come sarà la rassegna che verrà inaugurata venerdì 7 aprile.

Fotografie inedite e documenti ne raccontano la storia

“La mostra sarà suddivisa in pannelli, circa una cinquantina. – ha detto Cini – Ripercorreranno la storia dell’aeroporto, dalla fondazione ad oggi.  Si parlerà dei primi voli, dei collegamenti, degli aerei particolari che sono passati da Caselle nel corso di questi anni. Delle personalità che sono passate nel corso di questi anni. Adesso non fanno più notizia, ma all’epoca erano degli eventi. Si potrà avere notizie  anche dell’autoturbina Fiat inauguarata all’aeroporto casellese negli Anni Cinquanta. Ci saranno fotografie, documenti, anche relativi alle Olimpiadi 2006. E poi ampio spazio sarà riservato ai vari saloni auto organizzati nel corso di questi anni. Particolarità – ha proseguito il presidente – è che tutte le fotografie che verranno esposte sono state realizzate da noi. Dai soci della nostra associazione e sono quindi frutto di passione e attenzione. Sono immagini inedite che non si trovano da nessun’altra parte”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità