Intervento dell'elisoccorso

Scialpinista infortunato a Ceresole

Lo sciatore è stato trasportato all'ospedale di Cirié in condizioni non gravi.

Scialpinista infortunato a Ceresole
Cronaca Alto Canavese, 08 Aprile 2021 ore 15:21

Scialpinista infortunato a Ceresole soccorso dall'elicottero del 112 e trasportato all'ospedale di Ciriè.

Scialpinista infortunato a Ceresole

Nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 8 aprile 2020 uno scialpinista infortunato è stato soccorso dall'elicottero del 112. M. L. C. classe 1976, residente a Pont Canavese aveva compiuto una gita con un amico fino alla Cima del Carro, a monte di Ceresole Reale quando, a causa di una brutta caduta si è infortunato non riuscendo più proseguire il percorso.

I soccorsi

Il compagno di viaggio ha dato l'allarme scendendo in una zona raggiungibile dal telefono cellulare allertando così i soccorsi. L'elicottero è prontamente accorso ma, temendo forte vento in quota, sono state allertate anche le squadre di terra a Ceresole e a Sparone. Il velivolo, opportunamente alleggerito, ha raggiunto lo sfortunato sciatore e trasportato all'ospedale di Cirié in condizioni non gravi.

4 foto Sfoglia la gallery