Cronaca

Scuole più sicure a Favria: investimenti e lavori al via nel periodo natalizio

Il Comune di Favria investe, per quanto possibile, per il ripristino e la ristrutturazione di alcuni luoghi ed ambienti assolutamente importanti e fondamentali per la comunità.

Scuole più sicure a Favria: investimenti e lavori al via nel periodo natalizio
Cronaca Rivarolo, 08 Dicembre 2018 ore 13:36

Scuole più sicure a Favria. Investimenti previsti dall'Amministrazione comunale per i plessi scolastici e non solo. Lavori nel periodo natalizio alla materna, elementari e medie.

Scuole più sicure a Favria

Il Comune di Favria investe, per quanto possibile, per il ripristino e la ristrutturazione di alcuni luoghi ed ambienti assolutamente importanti e fondamentali per la comunità. Scuole più sicure a Favria e non solo. Un esborso, previsto, che sarà in toto di 270mila euro, suddiviso tra una serie di lavori, alcuni già conclusi, altri appaltati ed in fasi di avviamento, altri ancora che vedranno l’assegnazione delle opere alle ditte nell’arco di pochi giorni. A stilarne l’elenco l’assessore Silvio Carruozzo, in occasione del consiglio comunale «record» (nella durata, dato che si è protratto per appena 30 minuti) che si è svolto la settimana scorsa.

Nuovi investimenti

In occasione delle comunicazioni in coda all’assise, è stato ribadito l’intento di effettuare una serie di opere che, seppur dovendo fare i conti con una disponibilità di cassa purtroppo limitata, sono comunque importanti e necessari. Già detto la settimana scorsa dei nuovi bagni del cimitero, che a livello totale (comprensivo di iva) ha richiesto una spesa di 30mila euro, nel periodo della pausa dovuta alle feste natalizie sono previsti interventi negli edifici scolastici del paese. Scuole più sicure quindi. Partendo dalla materna, è necessaria la riqualificazione della centrale termica, con la sostituzione della vecchia caldaia con una nuova (ed a metano), per altro visto anche i recenti problemi avuti dalla stessa. L’impianto di rilevazione dei fumi, che è sito all’interno delle medie, sarà a sua volta rimesso a nuovo, dato che presenta anch’esso dei malfunzionamenti, mentre alle elementari si interverrà sui collettori fognari, che devono a loro volta essere sostituiti.

Problema roggia

Questi interventi prevedono un importo rispettivamente di 50mila, 28 mila e 25mila euro, soldo più soldo meno. Anche un altro importante intervento è previsto, ovvero la questione della roggia che ha creato alcune problematiche alle scuole favriesi che sorgono proprio a ridosso della stessa. «Dopo aver fatto tutte le opportune verifiche, grazie anche ad una serie di videosondaggi, abbiamo predisposto un intervento di 75mila euro per la ricostruzione di un tratto di roggia comunale, quella che in pratica causa gli allagamenti ai locali interrati del plesso scolastico. Un progetto ben diverso da quello mastodontico che era stato previsto dalla passata Amministrazione, che sinceramente non so come poteva essere finanziato». Infine, e qui è intervenuto anche il sindaco Vittorio Bellone, quasi 68 mila euro saranno spesi per effettuare una serie di manutenzione straordinarie in varie strade della città, al fine di rendere migliore l’asfaltatura.

Seguici sui nostri canali