Cronaca

Selfie sui tetti per un like sui social

Una moda estrema...mente pericolosa.

Selfie sui tetti per un like sui social
Cronaca Torino, 27 Aprile 2018 ore 09:57

Selfie sui tetti per piacere sui social. Nove giovani torinesi sono stati salvati dagli agenti della Polizia di Stato. Hanno tutti tra i 14  e i 16 anni. Lo raccontano i colleghi della nuovaperiferia.it.

Selfie sui tetti, la moda estrema

Mercoledì 25 aprile, in Largo Lancia a Torino, gli agenti della Squadra Volante sono riusciti ad evitare il peggio. Nove ragazzini, di età comprese tra i 14 e i 16 anni, erano saliti sul tetto di uno stabile abbandonato, all’interno di un’area edile dismessa. L’obiettivo dei minori era quello di effettuare selfie e/o foto sceniche di gruppo in zone a rischio per poi ottenere consensi sui social. Un gioco che poteva finire male.

Poteva esser una strage

Il timore degli agenti era quello che i giovani, notata la polizia, potessero correre o concentrarsi in un’unica area rischiando lo sfondamento del tetto oppure che potessero nella calca precipitare dal tetto. I poliziotti hanno quindi comunicato i loro intenti ai ragazzi ottenendo la loro collaborazione, così sono riusciti a far defluire tutti lentamente, portandoli in salvo all’esterno dell’area per poi affidarli ai rispettivi familiari.

4 foto Sfoglia la gallery