Sequestrati cosmetici illegali a Caselle

Operazione della Guardia di Finanza all'aeroporto Pertini.

Sequestrati cosmetici illegali  a Caselle
Torino, 17 Gennaio 2018 ore 10:39

Sequestrati cosmetici illegali. Operazione della Guardia di Finanza a Caselle Torinese.

Sequestrati cosmetici  illegali

Operazione della Guardia di Finanza di Torino unitamente ai funzionari doganali. Infatti nel corso degli abituali controlli presso lo scalo “Sandro Pertini” di Caselle, hanno rinvenuto, tra gli effetti personali di un quarantenne nigeriano, U.W. in arrivo dalla Nigeria via Istanbul, una settantina di barattoli di creme per la pelle senza alcun tipo autorizzazione.

Pericolose sostanze

Infatti alle domande dei Finanzieri della Compagnia di Caselle circa la provenienza e la destinazione dei cosmetici illegali contenenti tra l’altro idrochinone e clobetasolo proprionato, due pericolosissime sostanze potenzialmente cancerogene, l’uomo non ha saputo dare giustificazione. Infatti possibile l’ipotesi di un  comercio illegale  di cosmetici per lo sbiancamento della pelle. Il valore della merce sequestrata infatti ammonta a diverse migliaia di euro.

Multa fino a 100 mila euro

Il nigeriano denunciato per importazione illegale di cosmetici rischia l’arresto fino ad un anno e una multa di oltre 100 mila euro. Infatti le creme sequestrate possono generare  effetti gravissimi alla pelle portando talvolta l’insorgenza di forme di cancro all’epidermide.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità