Cronaca
Sperimentazione

Servizi distrettuali ASL To4: cambiano le modalità di fruizione

Rimane centrale la necessità di evitare assembramenti.

Servizi distrettuali ASL To4: cambiano le modalità di fruizione
Cronaca Alto Canavese, 18 Luglio 2020 ore 15:23

Servizi distrettuali ASL To4: cambiano le modalità di fruizione. Rimane centrale la necessità di evitare assembramenti.

Servizi distrettuali ASL To4

Rimane centrale, anche successivamente alla fase acuta dell’emergenza da covid-19, la necessità di evitare assembramenti nelle strutture sanitarie. Per assicurare ai cittadini la possibilità di usufruire dei servizi in sicurezza e per garantire agli operatori il massimo di protezione. Di conseguenza, l’ASL TO4 ha riorganizzato i settori distrettuali (assistenza integrativa e protesica, scelta e revoca del medico, assistenza all’estero, CUP, SUSS-Sportello Unico Socio-Sanitario per le valutazioni geriatriche e per la valutazione delle disabilità) con la finalità di permettere al cittadino, quanto più possibile, di usufruire dei servizi con modalità a distanza (tramite telefono o e-mail). E qualora il cittadino non possa fare a meno di recarsi agli sportelli distrettuali, l’accesso è previsto su prenotazione.

Numero unico

Per facilitare gli utenti, l’Azienda ha acquisito un sistema automatizzato che permette di accedere ai settori distrettuali quali l’assistenza integrativa e protesica, la scelta e revoca del medico, l’assistenza all’estero e il CUP attraverso un unico numero di telefono aziendale: 011 9176012, operativo da lunedì a venerdì in orario 13-15. Invece, per quanto riguarda il SUSS-Sportello Unico Socio-Sanitario (al quale si accede per l’UVG-Unità di Valutazione Geriatrica e per l’UMVD-Unità Multidisciplinare Valutazione Disabilità), l’utente deve contattare direttamente il Distretto di riferimento.

Sperimentazione

Le nuove modalità di fruizione dei servizi distrettuali attraverso il numero telefonico unico aziendale saranno sperimentate da lunedì 27 luglio; in particolare, da lunedì 3 agosto l’accesso agli sportelli deve essere stato prenotato. Poiché si tratta di un cambiamento importante delle modalità di fruizione dei servizi distrettuali, l’Azienda è disponibile ad accogliere osservazioni e suggerimenti in merito da parte dei cittadini tramite l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (urp@aslto4.piemonte.it).