Cronaca
volpiano

Si presenta dentro ad un bar con una pistola per lamentarsi del rumore del giorno prima

L’uomo è stato denunciato.

Si presenta dentro ad un bar con una pistola per lamentarsi del rumore del giorno prima
Cronaca Volpiano, 30 Maggio 2022 ore 05:37

Si presenta dentro ad un bar con una pistola per lamentarsi del rumore del giorno prima, l’uomo è stato denunciato.

Dentro ad un bar con una pistola

Attimi di paura a Volpiano alla caffetteria Francesca di via Carlo Botta a Volpiano. Un giorno come molti lunedì scorso, i tavolini della caffetteria nel piccolo piazzale in fronte all’ingresso e molti avventori che in quel momento stanno apprestandosi a fare colazione per l’inizio della giornata. Sembrava tutto normale fino a quando un pensionato, residente nelle zone limitrofe, entra nel bar e con fare minaccioso estrae una pistola minacciando le titolari e alcuni clienti che in quel momento si trovavano all’interno dell’esercizio commerciale.

La denuncia

La scena è durata pochi minuti, dopo le minacce il pensionato è uscito e come se nulla fosse ha ripreso la via di casa. Tra lo stupore e la paura la titolare ha sporto denuncia nella locale stazione dei Carabinieri. Grazie alle telecamere di sorveglianza della città i militi sono presto risaliti all’autore dell’atto che è stato portato in caserma per gli accertamenti del caso.

Le scuse non bastano

Da una prima sommaria ricostruzione sembra che il pensionato fosse esasperato perché il giorno prima, nel pomeriggio di domenica 15 maggio, dal concentrico volpianese giungeva musica ad alto volume, che per altro non era direttamente del Bar ma da un alloggio posto al di sopra dell’esercizio commerciale. L’uomo dopo la denuncia è tornato sui suoi passi e ha chiesto scusa. Tutto ciò però, non gli basterà per evitare guai con la giustizia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter