Cronaca

Sicurezza incontro pubblico a Mappano rinviato

Richiesta maggiore presenza dei vigili.

Sicurezza incontro pubblico a Mappano rinviato
Cronaca Torino, 20 Maggio 2018 ore 10:47

Sicurezza incontro pubblico. A Mappano rimandata l'assemblea pubblica sulla sicurezza. L'incontro era previsto per giovedì 24 maggio. Ma è saltato per l'indisponibilità degli amministratori locali.

Sicurezza incontro pubblico

Il 27 aprile si è tenuta una riunione in piazza don Amerano. Si è deciso di organizzare un incontro pubblico per sviscerare i problemi di sorveglianza sul territorio. Purtroppo il sindaco Francesco Grassi e i suoi assessori non potranno essere presenti. La riunione sarà spostata, forse, a giugno.

Le proposte per contenere il problema

Tra le varie proposte c'è quella d'avvalersi di un servizio di vigilanza privata. Si vuole anche richiedere un consiglio comunale aperto.
E i vigili urbani? Davanti alle scuole non si sono più visti. Mentre continuano a presenziare al mercato del venerdì. Spiega l'assessore Davide Battaglia: “I vigili garantiscono una presenza saltuaria perchè abbiamo a disposizione un gruppo di volontari che presidia i plessi all'entrata e uscita degli studenti”. Gli agenti presenti sul territorio sono tre. Guidati dal comandante della Polizia Municipale di Volpiano Paolo Bisco.

I dubbi sul nuovo comando

Riguardano il principio dell'invarianza di spesa. Pare che la segreteria dell'ente nutra qualche dubbio a riguardo. Gli agenti non provengono dai cedenti. Bensì da Volpiano e Balangero. Enti locali al di fuori della zona. Si difende Battaglia: “L'invarianza di spesa non ci preoccupa. Il Comune di Mappano è ben al di sotto del tetto massimo per la spesa dei dipendenti che s'attesta sui 900 mila euro all'anno. Era l'unica strada percorribile”.