Cronaca

Sistemazione dei parcheggi in piazza a Chiaverano

Poi saranno intensificati i controlli da parte della Polizia Municipale e saranno sanzionati tutti i comportamenti non corretti.

Sistemazione dei parcheggi in piazza a Chiaverano
Cronaca Ivrea, 23 Marzo 2019 ore 00:02

Sistemazione dei parcheggi in piazza a Chiaverano.

Sistemazione dei parcheggi

Nei prossimi giorni si procederà alla sistemazione dei parcheggi nella zona Piazza Marconi e Via Montalto. I lavori, che saranno totalmente eseguiti dal personale comunale, prevedono la trincipalmente per gli utenti della Farmacia e della Macelleria. Inoltre un posto auto per disabili nella piazza   all'inizio di Via Bienca, dove attualmente sono presenti tre posti, che diventeranno due più uno disabili. Questi tre posti saranno sempre soggetti alla Zona Disco di 1 ora.

Gli altri interventi

Sono in cantiere   cinque nuovi posti auto senza limiti di orario, destinati quindi per soste lunghe, nella Piazza Marconi al momento non accessibile alle auto. Questo comporta la rinuncia allo spazio che attualmente era pedonale ma che, verificato anche con gli abitanti della zona, era scarsamente utilizzato. Le due panchine ora presenti verranno spostate al Lago Sirio.

Via i bidoni dell'immondizia

Lo spostamento dei bidoni posti in Via Montalto nello slargo in corrispondenza con Via Lazzetta che, dal centro dello slargo, verranno posti sullo spazio in erba vicino all'ex lavatorio. I bidoni verranno inoltre rinchiusi in un staccionata in legno. Dopo lo spostamento dei bidoni è prevista la tracciatura di una ventina di posti auto senza limiti di orario.

Multe in arrivo

Successivamente, visto che in quella zona spesso si verificano intasamenti e problemi alla circolazione a causa del parcheggio indiscriminato senza rispetto né dei limiti di orario né dei posti auto tracciati,   saranno intensificati i controlli da parte della Polizia Municipale e saranno sanzionati tutti i comportamenti non corretti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter