“Sorriso” di solidarietà

A Lanzo Torinese per sostenere le popolazioni terremotate del Centro Italia.

“Sorriso” di solidarietà
Lanzo e valli, 12 Settembre 2019 ore 15:45

“Sorriso” di solidarietà. A Lanzo Torinese per sostenere le popolazioni terremotate del Centro Italia.

“Sorriso” di solidarietà

Per il quarto anno consecutivo, l’Amministrazione lanzese, in collaborazione con il Comitato Ponte del Diavolo, l’Abbadia di Loreto, la Pro Loco, la Parrocchia, i commercianti e le Associazioni del territorio ha organizzato “Un ponte per un sorriso”, progetto nato per sostenere le popolazioni terremotate del Centro Italia.

Grande partecipazione

Nonostante il maltempo, grandissima partecipazione, giovedì 5 settembre, presso l’Abbadia di Loreto che ha ospitato l’evento, all’ormai tradizionale “cena solidale”, il cui ricavato è servito per ospitare in soggiorno venti abitanti di Norcia oltre che a sostenere tre progetti: “La casa delle donne di Amatrice e Frazioni”, “Ri-partiamo dai bambini – Scuola di Norcia” e “Ricostruiamo l’identità del territorio – Parrocchia di Norcia”.

Le borse solidali

Tantissime, circa duecento, anche le borse solidali vendute per sostenere economia locale, con i prodotti tipici delle aree colpite dal terremoto: un pacco di pasta e un trancio di guanciale. Prodotti che arrivano direttamente dalle zone terremotate del Centro Italia. Come sempre tanta gioia e senso di amicizia, hanno accolto con calore gli abitanti di Norcia e hanno regalato loro una settimana diversa dalla dura quotidianità di casa.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità