Sos: c'è una barca... nel bosco!

Grosso Canavese - Davvero curioso  quello che è avvenuto venerdì 16 settembre, quando i vigili del fuoco volontari di Nole, si sono dovuti mettere alla ricerca di una misteriosa barca nel bosco!

Sos: c'è una barca... nel bosco!
Cronaca 21 Settembre 2016 ore 10:29

Grosso Canavese - Davvero curioso  quello che è avvenuto venerdì 16 settembre, quando i vigili del fuoco volontari di Nole, si sono dovuti mettere alla ricerca di una misteriosa barca nel bosco!

Grosso Canavese - Davvero curioso  quello che è avvenuto venerdì 16 settembre, quando i vigili del fuoco volontari di Nole, si sono dovuti mettere alla ricerca di una misteriosa barca nel bosco! Non si tratta dello scherzo di un buontempone che voleva tramutare in realtà il tipico detto piemontese, ma di una vicenda che poteva essere ben più grave e per questo motivo sul posto si sono diretti due mezzi dei vigili del fuoco ed una pattuglia dei carabinieri di Mathi. La segnalazione è partita da un gps che indicava un'anomalia e ne segnalava le coordinate alle forze dell'ordine e ai soccorritori. L'allarme è arrivato alla centrale operativa romana di vigili del fuoco, che ha allertato i colleghi di Torino e che ha dirottato sul posto la squadra nolese che si è diretta sul posto con urgenza, anche perché in un primo tempo si è pensato potesse trattarsi di un piccolo velivolo precipitato per un'avaria, e non si avevano notizie del pilota. La squadra arrivata alle coordinate prestabilite non ha trovato nulla, ma proprio mentre stavano per rientrare al distaccamento, l'apparecchio gps ha inviato una nuova segnalazione questa volta con delle frequenze utilizzate solitamente nel mondo nautico e a questo punto è partita la ricerca della barca... nel bosco.  In questo momento il mistero sulla barca nel bosco resta lontano dall'essere svelato. Maggiori particolari sull'edizione de Il Canavese in edicola oggi mercoledì 21 settembre.