Menu
Cerca

Cerca di impadronirsi del telefonino di una ragazzina: ai domiciliari

CIRIE' - Nel primo pomeriggio di ieri, sabato 8 aprile, un gruppo di cinque ragazzine è stato affrontato da un ventenne extracomunitario  in via Vittorio Emanuele, angolo via San Sudario.

Cerca di impadronirsi del telefonino di  una ragazzina: ai domiciliari
Cronaca 09 Aprile 2017 ore 13:53

CIRIE’ – Nel primo pomeriggio di ieri, sabato 8 aprile, un gruppo di cinque ragazzine è stato affrontato da un ventenne extracomunitario  in via Vittorio Emanuele, angolo via San Sudario.

CIRIE’ – Nel primo pomeriggio di ieri, sabato 8 aprile, un gruppo di cinque ragazzine è stato affrontato  da un ventenne extracomunitario  in via Vittorio Emanuele, angolo via San Sudario. Il giovane  dopo aver strattonato una delle ragazzine, una dodicenne, ha cercato di farsi consegnare il cellulare per poi allontanarsi a piedi. Immediato l’allarme con l’intervento dei carabinieri della Compagnia di Venaria che lo hanno bloccato pochi minuti dopo l’episodio e arrestato con l’accusa di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Adesso l’extracomunitario si trova  agli arresti domiciliari. Per ora le forze dell’ordine non hanno diffuso altri particolari sulla vicenda.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli