Menu
Cerca

Sposi oltre la morte

La storia di Anna Maria Montrucchio ha commosso tutti

Sposi oltre la morte
Ciriè, 29 Ottobre 2017 ore 15:10

Sposi oltre la morte: Anna Maria Montrucchio era insegnante da oltre trent’anni alla primaria “Edoardo Defassi” di Borgaro. Poi il male incurabile e la decisione di unirsi in matrimonio all’amato Pier.

Nozze in ospedale

Sposi  sei mesi prima di morire. La storia di Anna Maria Montrucchio, maestra da 35 anni alla primaria “Edoardo Defassi” di Borgaro, ha commosso amici, parenti e conoscenti. In tanti, martedì 17 ottobre, hanno versato lacrime di dolore in seguito alla sua scomparsa all’ex ospedale Mauriziano di Lanzo, dove è deceduta per un male incurabile all’età di 60 anni.

La fede nuziale con Pier

Sposi: un sogno di nozze  coronato. La casellese Anna Maria ha messo la fede nuziale il 28 aprile 2017, dopo diciott’anni di fidanzamento. Il matrimonio è stato celebrato in civile all’ospedale Cto di Torino prima di un’operazione chirurgica importante. Pierangelo Vittore, 59 anni,  le ha chiesto di sposarlo. Anna Maria sperava di ritornare a casa per fare la moglie e proseguire a insegnare. Le colleghe la ricordano come: “Una insegnante precisa e rispettosa. Molto benvoluta, ha sempre dimostrato grande attenzione per i bambini”. La messa di trigesima si terra’

Progetti infranti

Sposi ma poi il dramma. Purtroppo tutti questi progetti non è stato possibile realizzarli. Anna Maria  ha atteso il consorte martedì 17 ottobre prima di morire. Il calvario di Anna Maria ha inizio a gennaio del 2017. Quando si è congedata da scuola: “Ciao, ragazze, vado a casa perchè non mi sento molto bene», e non ha fatto più ritorno dai suoi amati alunni. Al suo funerale  svoltosi nella chiesa d di Santa Maria a Caselle i bimbi della sua terza le hanno dedicato molti bellissimi pensieri che hanno suscitato commozione. Gli ex allievi, ormai ragazzi, hanno seguito in lacrime la funzione e alla fine hanno liberato verso il cielo dei palloncini rosa. La messa di trigesima si terra’ il 19 novembre, alle 10.30, a Santa Maria.