Strade allagate: il sindaco Paolo Biavati spiega che cosa è successo

«I tombini sono puliti, la colpa è del restringimento di un tubo»

Strade allagate: il sindaco Paolo Biavati spiega che cosa è successo
Cronaca 19 Maggio 2017 ore 17:44

«I tombini sono puliti, la colpa è del restringimento di un tubo»

SAN MAURIZIO CANAVESE. «I tombini sono puliti, il nostro ufficio tecnico ha effettuato controlli e tiene costante la manutenzione. Il problema in via Ceretta Inferiore è stato causato dal restringimento di un tubo che, con la bomba di acqua caduta ha causato la fuoriuscita dell'acqua. Emergenza, però, rientrata in breve tempo». Il sindaco Paolo Biavati spiega quanto accaduto in via Ceretta Inferiore oggi, venerdì 19 maggio, intorno alle 12,30. «Per evitare di rompere il tubo di cemento è stato fatto passare nel medesimo un tubo più piccolo, da qui la causa del restringimento che ha fatto fuoriuscire l'acqua - prosegue il primo cittadino - In caso di normale pioggia non accade nulla, ma con una bomba di acqua come quella caduta oggi si verifica questa situazione». Emergenza rientrata e causa chiarita. Grazie al sindaco Paolo Biavati per il chiarimento.