Svincoli 460 Leini, approvato il rifacimento

Il costo dell'opera ammonta a circa 600mila euro.

Svincoli 460 Leini, approvato il rifacimento
Rivarolo, 03 Luglio 2018 ore 09:41

Svincoli 460 Leini, i lavori partiranno a novembre.

Svincoli 460 Leini

Un altro importante passo in avanti verso il rifacimento, lungo via Caselle, degli svincoli della ex «460». Mercoledì 20 giugno, la giunta ha approvato lo schema di convenzione con Città Metropolitana e la Aedes-Satac Siinq Spa di Milano per il rifacimento di entrambi gli svincoli della ex strada statale che collega Torino con Ceresole.

Il costo dell'opera

L’intera opera costerà all’incirca 600 mila euro e sarà interamente a carico della ditta proponente l’intervento di sviluppo commerciale delle aree Ata nel comune di Caselle. Per la realizzazione delle opere di urbanizzazione propedeutiche all’insediamento del centro commerciale, infatti, c’è proprio l’esecuzione, nel comune di Leini, dei «quadrifogli» di innesto tra la «460» e la strada Provinciale 10, nelle direzioni Leini e Caselle.

Inizio lavori a novembre

L’avvio del procedimento di esproprio e di acquisizione delle aree necessarie all’intervento era partito già prima della fine del 2017. Ora gli avvisi diverranno efficaci. L’intervento dovrà obbligatoriamente essere completato entro 12 mesi. Terminata l’opera (la previsione d’inizio lavori è per novembre 2018 e la conclusione per luglio 2019) la manutenzione e la gestione del verde e l’illuminazione delle rotatorie saranno a carico del comune di Leini, mentre gli impianti degli svincoli saranno a carico di Città Metropolitana.