Cronaca

Telecamere contro i "maiali" che abbandonano i rifiuti

In funzione giorno e notte e sono dotate di un sistema che permette di identificare le targhe delle auto

Telecamere contro i "maiali" che abbandonano i rifiuti
Cronaca Rivarolo, 07 Ottobre 2018 ore 13:48

Telecamere contro i "maiali" che abbandonano i rifiuti

Telecamere contro i "maiali"

Attivate le telecamere contro i "maiali" che abbandonano i rifiuti.  Dopo le tante polemiche sui social arriva finalmente una buona notizia per i Lombardoresi. Ancora una volta l’area adiacente l’isola ecologica  completamente ripulita dai rifiuti abbandonati e accatastati lungo la strada. L’intervento di bonifica  effettuato dalla Seta su richiesta del Comune che già da tempo riceveva lamentele da parte dei contadini che non riuscivano a transitare in zona con i propri mezzi a causa dell’ingombro.

Non è tutto però

Entrati in funzione i sistemi di videosorveglianza posizionati  con lo scopo di individuare i maleducati che con tanta noncuranza abbandonano rifiuti di ogni genere al di fuori dell’area. Senza preoccuparsi del loro impatto ambientale o del fastidio arrecato al resto della popolazione. I trasgressori provenivano da ogni parte del Canavese ed hanno finalmente ricevuto il verbale che meritavano.

Il commento del sindaco

Un grande passo è stato fatto, come sottolinea anche il primo cittadino di Lombardore, Diego Maria Bili: «Le telecamere sono in funzione giorno e notte e sono dotate di un sistema che permette di identificare le targhe delle auto». D’ora in avanti sarà dunque più facile individuare i responsabili e le sanzioni saranno un deterrente nonché un invito a ragionare sul corretto smaltimento dei rifiuti. Si mettono così a tacere le tante lamentele sorte nei mesi scorsi che avevano ad oggetto proprio la pulizia dell’area ecologica.

Seguici sui nostri canali