Menu
Cerca

Tenta furto in centro commerciale e aggredisce vigilante con una bottiglia

In uno scatolone scarpe, pantaloni e magliette tutti recuperati dai poliziotti.

Tenta furto in centro commerciale e aggredisce vigilante con una bottiglia
Cronaca Torino, 27 Dicembre 2017 ore 13:36

Tenta furto di abiti in un centro commerciale e aggredisce il vigilante con una bottiglia di vetro, ma viene arrestato.

Tenta furto di abiti

Un uomo tenta furto di soppiatto prendendo alcuni vestiti in un centro commerciale. Pensava forse di passare inosservato. Ma l’occhio attento di un addetto alla sicurezza interna lo ha notato cercare di oltrepassare le barriere antitaccheggio pagando solo una birra. Invece spingeva coi piedi sul pavimento una scatola in cartone piena di articoli.

L’aggressione al vigilante

Quando il vigilante lo ha fermato, contestandogli ciò che stava facendo, il  senegalese ha preso  la bottiglia di vetro. L’ha usata contro il vigilante e dopo aver cercato di colpirlo è scappato. Con l’aiuto di un secondo impiegato dell’esercizio commerciale l’uomo però è stato subito fermato. Ed è stato richiesto l’intervento della Polizia.

L’arrivo della Squadra Volante

I poliziotti sono subito intervenuti e hanno appurato il tentativo di furto per alcuni articoli di abbigliamento. L’uomo infatti aveva messo nello scatolone scarpe, pantaloni e magliette. Lo stesso scatolone che aveva cercato di far passare ai controlli senza pagare. L’uomo, un quarantunenne di origini senegalesi, irregolare sul territorio nazionale, è stato tratto in arresto per tentata rapina.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli