Treno per Aosta in ritardo per la grandine

Disservizi che complicano la vita del pendolare, anche questa mattina ritardo record

Treno per Aosta in ritardo per la grandine
Cronaca 02 Settembre 2016 ore 12:47

Disservizi che complicano la vita del pendolare, anche questa mattina ritardo record

Vita dura del pendolare soprattutto sulla tratta che collega Torino ad Aosta. La tratta che vede Chivasso come nodo cruciale per i viaggiatori in cerca di una coincidenza e Ivrea come stazione di cambio, oggi 30 agosto ha registrato un altro grave intoppo.

Il treno 11077, in partenza alle 8.30 da Torino Porta Nuova ha subito un ritardo di oltre 40 minuti al momento del suo arrivo a Ivrea, mentre a Chivasso registrava già un ritardo di 38 minuti.
Un altro capitolo da aggiungere all'odissea che spesso vivono i pendolari sulle tratte canavesane: alla Torino-Aosta, infatti, si devono aggiungere i disservizi sulla Torino-Milano, Chieri-Rivarolo e alla famigerata Chivasso-Pinerolo.

(30 agosto - 10.47)

Questa la risposta delle Ferrovie che spiegano che cosa è successo e che ci sono stati danni al locomotore tanto da far ritardare la partenza evitando anche la soppressione del viaggio.