Cronaca

Truffa agli anziani: si fingevano postini prendendo di mira anziani e persone sole

La banda aveva redatto un dossier di vittime possibili con indirizzi, abitudini e punti deboli di ognuno.

Truffa agli anziani: si fingevano postini prendendo di mira anziani e persone sole
Cronaca Torino, 30 Marzo 2018 ore 09:06

Truffa agli anziani, sgominata banda di truffatori seriali.

Truffa agli anziani

Il gruppo individuava le vittime, studiava le loro abitudini seguendole in banca e negli uffici postali dove ritiravano la pensione. I carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno sgominato una banda di truffatori seriali di anziani. La banda prendeva di mira sempre persone anziane, indifese e vulnerabili, una di queste addirittura costretta a camminare con una stampella. Le vittime venivano prese di sorpresa e colpite all’interno delle proprie abitazioni o nelle immediate vicinanze di esse.

L'arresto

Questa mattina i carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno eseguito 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti sinti, indagati per 7 truffe commesse in danno di anziani nel periodo fra il 21 settembre e il 4 dicembre 2017.

Vittime studiate e pedinate

Durante le perquisizioni domiciliari, i carabinieri hanno trovato il libro mastro dei truffatori. Uno schedario con indirizzi, nomi, abitudini e handicap di persone anziane.
I truffatori si appostavano vicino alle banche e uffici postali, dove agganciavano le vittime, sempre persone anziane, vulnerabili, una delle quali costretta all’uso di una stampella, e le seguivano fino a fino a casa. Qui entrava in scena la finta postina. Le anziane venivano fermate da una finta postina nell’androne di casa, che con la scusa di un pacco da ritirare le strappava la borsa con la pensione o i soldi appena prelevati.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter