Truffe e furti come difendersi

Incontro a Palazzo D'Oria con il capitano dei carabinieri Giacomo Moschella.

Truffe e furti come difendersi
16 Novembre 2017 ore 17:12

Truffe e furti come difendersi: incontro a Palazzo D'Oria.

Truffe e furti come difendersi

E' fissato per oggi, giovedì 16 novembre, alle 17,30 a Palazzo D'Oria l'incontro aperto ai cittadini. Interverrà il capitano della Compagnia Carabinieri di Venaria Giacomo Moschella. Approfondirà le problematiche relative alle truffe agli anziani. E furti nelle abitazioni. L'incontro è promosso dall'Amministrazione comunale. Obiettivo è infatti quello di fornire indicazioni utili e di spiegare come ci si può difendere da furti e raggiri.

Tema sicurezza, tanto caro alla Giunta del sindaco Loredana Devietti

Sicurezza, tema caro all'Amministrazione del sindaco Loredana Devietti. Che ha infatti deciso di organizzare questo incontro aperto a tutti i cittadini. "Sono convinta che sia necessario sensibilizzare tutti su questo tema" dice la Devietti. "Occorre imparare a riconoscere truffe e raggiri già dalle prime avvisaglie per potersi difendere" aggiunge ancora. "E' la mancanza di conoscenza che ci rende più vulnerabili. Spero che a questo primo incontro partecipino cittadini di tutte le età", conclude il primo cittadino.

Diffondere più informazioni possibili

E' il commento dell'assessore Andrea Sala all'incontro organizzato a Palazzo D'Oria. "Partiamo con questo primo incontro ma cercheremo di promuoverne altri". Dichiara l'assessore. "Lo scopo di questo primo è quello di informare e sensibilizzare. Ma anche di promuovere una socialità positiva che contrasti questi fenomeni. Gli anziani sono forse la categoria più soggetta a truffe e furti in casa. Spesso vivono in solitudine. Circostanza che fa abbassare il loro livello di guardia. Trasformandoli in soggetti a rischio". L'invito a partecipare è rivolto a tutti i cittadini.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter