Cronaca
femminicidio

Uccide la moglie e spara alla figlia poi tenta la fuga

Uccide la moglie e spara alla figlia poi tenta la fuga
Cronaca Torino, 10 Giugno 2020 ore 14:52

Uccide la moglie poi spara anche alla figlia e tenta la fuga ma braccato dai carabinieri decide di arrendersi.

Uccide la moglie e spara alla figlia

Ennesimo femminicidio intorno alle 12.30 di oggi. A Volvera, in via Garibaldi 5 un uomo ha sparato e ucciso l'ex moglie, dalla quale si era separato 4 anni fa, poco dopo aver puntato l'arma  contro la figlia di 29 anni e ha fatto fuoco dopo di che è scappato e ha tentato la fuga.

La dinamica

Per ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri. La donna, classe '62, è stata uccisa sul balcone di casa, mentre la figlia è stata raggiunta da due colpi di pistola mentre si trovava all'interno dell'abitazione.

La fuga

Dopo gli spari l'uomo si è dato alla fuga, durata appena due ore: l'uomo, braccato dai carabinieri che stavano circondando tutta l'area e avevano predisposto posti di controllo in tutta la provincia, oltre all'impiego dell'elicottero per sorvolare a zona, si è arreso e si è presentato in caserma a Pinerolo.

Madre deceduta, figlia gravissima

Quando sono giunti i soccorsi per la donna non c'era più nulla da fare mentre la figlia è stata portata d'urgenza al Cto di Torino e poi trasferita all'ospedale Molinette, è gravissima.