emergenza covid-19

Una stanza degli abbracci alla Rsa di Volpiano

Per far incontrare parenti e ospiti e prendersi per mano nella massima sicurezza.

Una stanza degli abbracci alla Rsa di Volpiano
Cronaca Volpiano, 22 Dicembre 2020 ore 15:31

Una stanza degli abbracci alla Rsa di Volpiano «Ospedale G. Arnaud» per far incontrare parenti e ospiti e prendersi per mano nella massima sicurezza.

Una stanza degli abbracci alla Rsa di Volpiano

Da lunedì 21 dicembre è attivo alla Casa di Riposo «Ospedale G. Arnaud» di Volpiano lo «Scrigno delle Emozioni», una stanza degli abbracci, realizzata con una struttura in vetro e alluminio e due fori con guanti, per far incontrare parenti e ospiti e prendersi per mano nella massima sicurezza; alle persone in visita, inoltre, viene anche effettuato un tampone rapido prima di entrare nella struttura.

Le parole del presidente Rolando

«Abbiamo ricevuto questa richiesta – spiega Franco Rolando, presidente della casa di riposo – da molte persone, in particolare da parenti che arrivano da lontano, ed è stata realizzata grazie al contributo di alcune famiglie di Volpiano».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità