Menu
Cerca

Uno “stipendio” per i terremotati

RIVAROLO. La proposta del sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, a tutti i sindaci dell'area omogenea della Città Metropolitana.

Uno “stipendio” per i terremotati
25 Agosto 2016 ore 16:28

RIVAROLO. La proposta del sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno, a tutti i sindaci dell’area omogenea della Città Metropolitana.

Il sindaco di Rivarolo, Alberto Rostagno destinerà una mensilità della sua indennità di carica ai paesi colpiti dal terremoto lo scorso 24 agosto. E ha lanciato un appello ai suoi colleghi, affinché tutti i primi cittadini dei 46 comuni, parte dell’area omogenea Canavese Occidentale, devolvano uno “stipendio” in aiuto dei centri devastati dal sisma. L’invito è esteso anche agli assessori e ai consiglieri comunali di destinare in beneficenza il corrispettivo percepito. “Generosità genera altra generosità – commenta Rostagno – il nostro esempio potrà essere seguito da molti nostri concittadini”. La lettera è stata spedita a tutti e 46 i paesi giovedì 24 agosto.