Cronaca
Novità

Vaccini Covid ecco come funziona la lista d’attesa per le dosi in avanzo

Cirio: "Non sarà preso il primo che passa per strada".

Vaccini Covid ecco come funziona la lista d’attesa per le dosi in avanzo
Cronaca Torino, 22 Marzo 2021 ore 13:11

Funziona come un un overbooking nella categoria di appartenenza. Lo riportano i colleghi di primabiella.it

Vaccini, in Piemonte la lista d’attesa

Sta scatenando curiosità e interesse in tutto il Paese la possibilità di ricevere il vaccino con le dosi di avanzo. In questo senso la Regione Piemonte  si è attrezzata per effettuare vaccini ‘last-minute’.

Come fare

La possibilità di iscriversi all’overbooking è già attiva e consente, a chi appartiene a una categoria prioritaria, di essere informato all’ultimo momento della possibilità di ricevere il vaccino.

“Non chi passa per strada”

“Non vuol dire – spiega il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio – che se alla fine della giornata su 100 prenotati in un centro vaccinale si sono presentati in 90, i 10 mancanti potranno o essere inoculati a chi passa per strada ed è interessato a ricevere il vaccino. Non funziona così. Noi abbiamo fatto un “overbooking” della categoria di appartenenza.

“Se sono un insegnante e mi hanno fissato per fine aprile mi iscrivo al ‘last-minute’ in modo da essere informato due ore prima per andare al centro vaccinale e ricevere una dose della giornata. È un last-minute vincolato”.