Menu
Cerca
CAMPAGNA VACCINALE

Vaccino AstraZeneca ritirato, in Canavese somministrate 1000 dosi del lotto incriminato

Al momento, fanno sapere dall'Asl, non è stata segnalata alcuna criticità.

Vaccino AstraZeneca ritirato, in Canavese somministrate 1000 dosi del lotto incriminato
Cronaca Alto Canavese, 12 Marzo 2021 ore 13:01

Vaccino AstraZeneca ritirato, in Canavese somministrate 1000 dosi del lotto incriminato, fortunatamente per ora non sono state segnalate criticità.

In Canavese somministrate 1000 dosi del lotto incriminato AstraZeneca

Una partita di dosi del lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca di cui l’Aifa nelle scorse ore ha deciso di sospendere l’utilizzo in via precauzionale su tutto il territorio nazionale, è stata consegnata anche in Piemonte. Di queste, 1000 dosi sono state somministrate nel territorio di competenza dell’Asl To4 e sono andate a forze dell’ordine e personale scolastico.

Vaccino AstraZeneca ritirato

La somministrazione del lotto incriminato è stata ovviamente sospesa, la disposizione è stata data direttamente dall’Unità di crisi. Il prosieguo della campagna vaccinale è stato comunque garantito attraverso l’inoculazione di dosi appartenenti a lotti differenti.

Nessuna criticità

Dall’Asl fanno comunque sapere che “al momento non risultano segnalazioni di criticità particolari da parte delle persone che hanno ricevuto la dose appartenente a quel lotto ritirato”. Intanto, assicurano “prosegue il monitoraggio già attivo per la verifica di eventuali reazioni avverse”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli