Caffè... salato!

Valli del Canavese: in 7 al bar senza mascherina, multati dai carabinieri

L'episodio è avvenuto durante le festività di Natale.

Valli del Canavese: in 7 al bar senza mascherina, multati dai carabinieri
Cronaca Alto Canavese, 03 Gennaio 2021 ore 09:58

Valli del Canavese: in 7 al bar senza mascherina, multati dai carabinieri. L’episodio è avvenuto durante le festività di Natale.

Valli del Canavese: in 7 al bar senza mascherina

«Eravamo sette amici al bar, si parlava in tutta onestà di individui e solidarietà. Tra un bicchier di vino ed un caffè. Tiravi fuori i tuoi perché e proponevi i tuoi però». Non si tratta del testo dell’ultima «cover» del celebre brano del cantautore italiano Gino Paoli, ma di quanto accaduto in un bar di un piccolo comune delle valli del Canavese durante le festività natalizie. Una «reunion» sui generis non consentita dalle norme di legge stabilite dall’ultimo Dpcm governativo emanato in tempo di pandemia. Le sette persone sono state sanzionate dai militari dell’Arma della compagnia di Ivrea per violazioni alle prescrizioni in ambito covid-19. Sono state, infatti, sorprese dai carabinieri a consumare bevande alcoliche all’interno di un’attività commerciale del paese. Un comportamento «inopportuno», aggravato peraltro dall’assenza dei dispositivi di protezione individuali. Niente mascherine e multa salata per i trasgressori.

Controlli intensificati

Sono stati intensificati i controlli disposti dal Comando Provinciale durante le festività natalizie, finalizzati al contrasto della criminalità predatoria e alla verifica del rispetto della normativa anti-covid. Nella cittadina eporediese, i carabinieri della Compagnia di Ivrea, hanno controllato complessivamente 291 veicoli, 429 persone e 24 esercizi commerciali. Tre automobilisti sono stati denunciati per guida in stato di ebrezza in quanto risultati positivi all’alcoltest (con tasso alcolemico superiore a gr./l. 0,80), con conseguente ritiro della patente di guida.

Il lavoro delle forze dell’ordine

Due ulteriori ritiri di patente di guida sono stati operati per riscontrate violazioni al codice della strada. Una persona è stata altresì segnalata alla competente autorità amministrativa per detenzione illegale (per uso personale) di sostanza stupefacente del tipo «marijuana». Nell’occasione, sul nostro territorio sono inoltre stati sottoposti a controllo, in collaborazione con i colleghi dei Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell’Arma, 24 esercizi commerciali, due dei quali sanzionati amministrativamente per complessivi € 2064, avendo rinvenuto merce priva di indicazioni in lingua italiana delle modalità d’uso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità