Vandali infrangono una vetrata della scuola di Castellamonte

I teppisti hanno approfittato del buio per introdursi nel plesso scolastico.

Vandali infrangono una vetrata della scuola di Castellamonte
Rivarolo, 12 Ottobre 2019 ore 15:00

Vandali infrangono una vetrata della scuola di Castellamonte. I teppisti hanno approfittato del buio per introdursi nel plesso scolastico.

Vandali

Vandali in azione a Castellamonte. Ignoti hanno infranto una vetrata della scuola media Cresto con delle pietre, hanno bivaccato nel cortile interno, lasciando a terra delle bottiglie di vetro di birra e delle cartacce e, per completare l’opera, hanno tagliato i fili elettrici del cancelletto di ingresso dell’istituto. E’ questo il triste bilancio del raid compiuto nello scorso week-end in via Carlo Trabucco, a due passi dal centro del paese.

Un’amara sorpresa

Bravata di qualche studente bocciato o di ragazzi annoiati? I teppisti hanno approfittato del buio per introdursi nel plesso scolastico. Hanno poi raggiunto il cortile interno e lontano da occhi indiscreti hanno allestito la loro «postazione di tiro». Prima di allontanarsi hanno poi danneggiato il cancelletto d’ingresso. Lunedì mattina, 7 ottobre, al rientro in classe l’amara scoperta di quanto accaduto da parte del personale scolastico che ha subito avvisato il dirigente Federico Morgando.

La denuncia

Il preside ha informato il Comune del blitz e quindi si è recato in caserma dai Carabinieri per sporgere regolare denuncia contro ignoti. Le lezioni si sono svolte regolarmente anche perché i danni più gravi si sono registrati alla segreteria. «Siamo dispiaciuti ed amareggiati per quanto accaduto – commenta Morgando – E’ stato un atto vandalico fine a se stesso. Faremo interventi e lezioni di educazione civica alla legalità». Purtroppo, non è l’unico episodio spiacevole accaduto quest’anno alla Cresto. A febbraio, infatti, si era registrato un tentato furto. Dopo aver forzato il cancello carraio lato cortile interno e rotto la serratura della porta a vetri antipanico al primo piano, ma senza poi portare via nulla.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve