Cronaca
Piano Regolatore

Variante al PRG di Ivrea: si potrà seguire la presentazione in streaming

Iscrizioni via mail all'indirizzo segrtecnico@comune.ivrea.to.it (oggetto mail: “VAR PRG – iscrizione 13 maggio”).

Variante al PRG di Ivrea: si potrà seguire la presentazione in streaming
Cronaca Ivrea, 09 Maggio 2020 ore 13:39

Variante al PRG di Ivrea: si potrà seguire la presentazione in streaming. Iscrizioni via mail all'indirizzo segrtecnico@comune.ivrea.to.it (oggetto mail: “VAR PRG – iscrizione 13 maggio”).

Variante al PRG di Ivrea

Mercoledì 13 maggio alle ore 17 si terrà una presentazione pubblica della Proposta Tecnica del Progetto Preliminare della Variante al PRG, rivolta a tutta la cittadinanza. Sarà possibile assistere in qualità di uditori collegandosi tramite l’applicazione di call conference Zoom al link che verrà trasmesso nella mattina del giorno stesso della presentazione a quanti si saranno preventivamente iscritti via mail all'indirizzo segrtecnico@comune.ivrea.to.it (oggetto mail: “VAR PRG – iscrizione 13 maggio”); questa procedura consentirà anche all'Amministrazione di ampliare la mailing list di soggetti interessati a cui inviare direttamente le successive convocazioni. Si precisa che, per motivi tecnici, il login sarà consentito agli iscritti in ordine cronologico con un massimo di 100 collegamenti.

Tavoli di approfondimento

All'appuntamento del 13 maggio seguiranno, nelle settimane immediatamente successive, i tavoli di approfondimento su temi specifici, che verranno illustrati nell'appuntamento del 13 maggio. Giovedì 14 maggio sarà pubblicato sul sito del Comune l'elenco e il calendario dei tavoli di approfondimento proposti. Da quel momento gli interessati saranno invitati ad iscriversi e potranno iniziare già a mandare quesiti fino al giorno prima del relativo tavolo.

Il calendario

Il giorno lunedì 18 maggio si chiuderà la ricezione delle iscrizioni ai tavoli di approfondimento ed il giorno successivo sarà pubblicato, sul sito del Comune, il calendario definitivo dei tavoli attivati. Si precisa che saranno attivati solo i tavoli di approfondimento che totalizzeranno un numero sufficiente di iscritti (almeno n. 10). Parimenti, in caso di necessità, si potrà procedere a fissare ulteriori incontri.