Cronaca
Caselle Torinese

Via Cravero: lavori agli "sgoccioli"

Ma continuano le polemiche tra maggioranza e opposizione.

Via Cravero: lavori agli "sgoccioli"
Cronaca Torino, 01 Marzo 2021 ore 18:10

Via Cravero: lavori agli "sgoccioli". A Caselle Torinese è imminente la chiusura del cantiere.

Lavori agli sgoccioli

Gli interventi sull'importante asse viario comunale hanno sollevato dibattiti e interrogativi, da parte della minoranza consiliare, in ben due consigli. Nonostante le polemiche, il cantiere è quasi terminato come riferisce Giovanni Isabella, assessore ai lavori pubblici: “A dispetto di tutte le osservazioni della minoranza, al momento, non è stata necessaria una perizia di variante”.

Opere ancora da svolgere

Alcuni giorni fa gli addetti hanno ripreso a lavorare e hanno terminato di posizionare i cubetti di porfido. Quindi, assestato il fondo stradale, si è aperto al traffico veicolare. Nel frattempo verranno costruiti i marciapiedi da ambe due i lati. In questo modo si potrà raggiungere piazza Boschiassi dall'area mercatale e viceversa. Inoltre si provvederà a lastricare laddove ci si è temporaneamente fermati per il ritrovamento della tomba antica, di fronte al sagrato della chiesa di Santa Maria, in seguito agli scavi della Smat. Infine si completerà anche un tratto di via Martiri della Libertà, adiacente alla parrocchiale. Queste opere verranno svolte con le somme del ribasso d'asta.

Gimkane infinite?

Questi cantieri non hanno certo agevolato la circolazione del centro storico, come rileva il consigliere del centrodestra Andrea Fontana: “Guidare per Caselle con il proprio veicolo è diventato abbastanza problematico. Nelle ore di punta gli automobilisti sono costretti a fare parecchie “gimkane”. Il prolungamento dei cantieri di via Cravero e via Guibert hanno sicuramente reso difficile la vita ai cittadini, provocando dei disagi...”.