Cronaca

Via la banca da Salassa ma resta il bancomat

Intanto il Comune valuta la possibilità di affidare a qualche esercente i locali che si libereranno a breve

Via la banca da Salassa ma resta il bancomat
Cronaca Rivarolo, 04 Giugno 2018 ore 08:00

Via la banca da Salassa ma resta il bancomat a disposizione dei cittadini.

Via la banca da Salassa ma resta il bancomat

Nessun passo indietro rispetto alla chiusura della sede di Salassa. Ma arriva anche il sì ufficiale per il mantenimento dello sportello bancomat in paese. Almeno una parziale buona notizia c’è per la comunità altocanavesana, che nei prossimi giorni perderà la banca.

Effettuati dei lavori per la sicurezza

Verranno però effettuati dei lavori alla struttura dove sorge l’attuale sportello. A spiegarlo è il primo cittadino, Sergio Gelmini: «L’idea è quello di spostarlo all’interno e di creare una porta dove c’è l’attuate sistema bancomat. In questo modo, si garantirà maggiore privacy per i clienti che ne usufruiranno, nonché più sicurezza».

Si studiano anche alternative per occupare i locali

Intanto, l’amministrazione comunale sta continuando a lavorare per far sì che i locali attualmente occupati dalla banca (e di proprietà municipale) non restino inutilizzati. «Abbiamo anche proposto ad alcuni esercenti della città di valutare la possibilità di trasferire la propria attività in questa sede. C’è la comodità dei parcheggi in piazza, che è cosa non da poco. Pure in questo caso, attendiamo eventuali risposte».