Menu
Cerca

Vigili del fuoco canavesani impegnati nel rogo di La Loggia

Sono partiti da San Maurizio, Nole e Mathi, ma anche dall'Alto Canavese per domare l'incendio scoppiato ieri pomeriggio in un'azienda specializzata nella raccolta rifiuti

Vigili del fuoco canavesani impegnati nel rogo di La Loggia
Cronaca 06 Aprile 2017 ore 15:31

Sono partiti da San Maurizio, Nole e Mathi, ma anche dall’Alto Canavese per domare l’incendio scoppiato ieri pomeriggio in un’azienda specializzata nella raccolta rifiuti

Hanno lavorato incessantemente da ieri pomeriggio, mercoledì 5 aprile, ed anche oggi hanno continuato ad operare al fine di domare il violento incendio che è scoppiato a La Loggia. Tra i tani Vigili del fuoco impegnati nella zona sud di Torino (circa una quindicina di squadre in totale) vi sono anche i “caschi rossi” che sono partiti dal nostro territorio. Pompieri giunti da San Maurizio, Mathi e Nole, ma anche dall’Alto Canavese hanno dato, e stanno dando, il loro contributo per domare il rogo che si è sviluppato in un’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti. Una nube nera si è alzata sul luogo dell’incendio, rendendo l’aria quasi irrespirabile, mentre l’odore di plastica bruciata si è sentito chiaramente a chilometri di distanza. Ai Vigili anche il compito di capire le cause che hanno portato all’incendio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli