Menu
Cerca

Violenze di gruppo su una 17enne, in cella il “mago” e i suoi adepti

Violenze di gruppo su una 17enne, arrestati dalla Polizia il presunto “mago” e i suoi adepti.

Violenze di gruppo su una 17enne, in cella il “mago” e i suoi adepti
Cronaca 14 Marzo 2017 ore 15:58

Violenze di gruppo su una 17enne, arrestati dalla Polizia il presunto “mago” e i suoi adepti.

Violenze di gruppo su una 17enne, in cella il “mago” con i suoi complici. La vicenda ha avuto inizio lo scorso settembre quando il Centro Antiviolenza del Comune di Torino segnalava un caso di violenza sessuale nei confronti di una giovane ragazza nel contesto di millantati riti esoterici alla presenza di tre persone a lei note. L’attività d’indagine, svolta dal personale della Squadra Mobile e coordinata dai Sostituti Procuratori della Repubblica dottor Sanini e dottoressa D’Errico, anche supportata da servizi tecnici, ha portato all’arresto di un sedicente “mago”, classe 1948, di un amico del presunto “santone”, classe 1943, e dell’ex fidanzato della giovane ragazza, classe 1995, che avrebbe assistito alle violenze addirittura insieme alla propria madre. Nel corso delle indagini è emersa l’esistenza di una sorta di consorteria gerarchicamente strutturata, al cui apice figurava il “Maestro”, nella persona del mago, ed il cui organigramma comprendeva le figure dell’“Apostolo”, della “Vestale”, dei “Catalizzatori” e delle “Ancelle”. Con il passare del tempo la 17enne era stata anche minacciata dal sodalizio. Le era stato prospettata la possibilità dell’esistenza di presunte “negatività” e che venissero diffusi dei filmati che la riprendevano durante i rapporti sessuali. Il 7 marzo scorso veniva data esecuzione al provvedimento del Tribunale di Torino Sezione GIP, che emetteva l’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del “santone” e dei suoi adepti, per i reati di violenza sessuale di gruppo, aggravata dall’uso di sostanze narcotiche o stupefacenti e dalla minore età della vittima.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli