Viù d'oro 2018: attesa per i vincitori

Concorso di pittura Pro loco per valorizzare il territorio viucese.

Viù d'oro 2018: attesa per i vincitori
Lanzo e valli, 20 Agosto 2018 ore 08:06

Viù d'oro 2018:  attesa per i vincitori. Concorso di pittura.

Viù d'oro 2018: attesa per i vincitori

Entra nel vivo il concorso di pittura  della Val di Viù. Infatti si è svolta nel pomeriggio di domenica 12 agosto presso il centro polifunzionale l’inaugurazione del concorso di pittura “Viù d’oro 2018” a cura della Pro Loco. Presenti all’evento il vicesindaco Carlo Gabriele, il presidente Pro Loco, Pino Carbone e la vice presidente, Laura Aires. Come ogni estate, la manifestazione intende valorizzare l’immagine turistica del territorio di Viù e nel contempo l’attività artistica in genere, espressione di sensibilità e amore per il bello come imitazione o interpretazione della natura.

Due premi da assegnare

Al termine della mostra ci saranno due premi di cui, il primo per opere a tema, denominato “Viù, colori ed emozioni”, con rappresentazione di soggetti legati al territorio del comune, paesaggi, scorci dell’abitato, oggetti o soggetti legati strettamente alla tradizione locale o al paese e il secondo premio per opere a tema libero. Sono previste due giurie, una di qualità e una popolare. La giuria popolare è formata dai visitatori dell’esposizione, che possono esprimere le loro preferenze su una scheda, consegnata all’ingresso dell’esposizione. Scade giovedì 23 agosto il termine per votare le opere in concorso e il giudizio della giuria popolare conterà per il 50 per cento del totale. La somma dei voti espressi delle due giurie popolare e di qualità.

Premiazione venerdì 24

La premiazione si svolgerà presso la sede della mostra venerdì 24 agosto dalle 17 con l’Unione Montana Alpi Graie, le autorità comunali e la Pro Loco,
I quadri saranno visibili fino a giovedì 23 agosto, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 e dalle 21 alle 22.30. A “Viù d’oro” 2018 sono in concorso 77 opere, di cui 15 sul tema “Viù, colori ed emozioni”.